Se penso che saremo già dovuti essere in casa nuova… invece no, purtroppo quello che tutti mi avevano preannunciato si è avverato: le imprese edili non riescono mai a rispettare i tempi di consegna! E così prima invece di settembre la consegna è slittata a novembre e poi con gennaio/febbraio dell’anno successivo. Inutile raccontare quanto male ci siamo rimasti tutti. Già ci vedevamo a festeggiare questo Natale nella casa nuova. Non disperiamo però, porto tanta tanta pazienza e aspetto il momento del trasloco. So già che sarà impegnativo ma davvero non vedo l’ora di trasferirmi nella nostra nuova casa: molto più grande e scelta pezzo per pezzo! Nel frattempo fantastico sul futuro arredamento. Le scelte più importanti sono già state fatte, mentre per tante cose vogliamo aspettare quando saremo dentro fisicamente per capire meglio gli spazi e quello che ci serve. La cosa vale anche per quello che sarà l’angolo studio. Più che angolo direi un vero e proprio spazio al primo piano, un ambiente aperto che precede la zona notte con ampia finestra sul tetto. Quello diventerà il mio spazio, e non vedo l’ora di poterlo arredare. Oltre che bello, o per lo meno che piaccia me, deve essere sicuramente funzionale: un grande tavolo, ma una bella cassettiera per nascondere tutti miei accessori, tutte le mie cosine craft ma anche una bella libreria dove riporre libri e dox.

Sto raccogliendo tutte le idee in una bacheca Pinterest ed ecco le immagini alle quali mi ispirerò.

 

Mi piacciono queste cassettiere capienti, ma anche la scrivania con i cavalletti. Qualche mensola arreda sempre e sono anche utili per mettere in esposizione oggetti belli.

 

Amo le bacheca alle quali attaccare foto, immagini, ricordi, appunti. E amo anche queste lampade da tavolo! Ecco invece il giusto compromesso tra cassettiera e cavalletto!

 

Come amo anche le mensole per appoggiare i quadri, in questo modo si possono sempre cambiare senza lasciare buchi sul muro! Finestra sul tetto, come sarà la mia. Mi immagino tanta luce, ho già detto che non vedo l’ora di essere nella casa nuova?!