Più che prepararsi all’estate questo dovrebbe essere un manifesto da seguire tutto l’anno! Di certo non possiamo passare l’inverno a sfondarci per poi pensare di recuperare in un battibaleno durante la primavera per trovarci in forma alla prova costume! Anche perché qui (ahimè) gli anni passano e ci si ritrova a fare i conti con un metabolismo decisamente più lento e dei tempi di ripresa che si allungano sempre di più!

Premetto che io sono seguita da una dietista, alla quale mi rivolgo ormai da qualche anno, e con la quale mi trovo davvero bene. Non lascerò qui il mio piano alimentare ma vorrei solo dare alcuni consigli per una corretta e sana alimentazione che aiuta anche a rimettersi in forma facendo perdere qualche kilo.

Trovo sia fondamentale rivolgersi ad uno specialista in questi casi perché ascolta quelle che sono le nostre esigenze, i nostri gusti, il nostro tempo e le nostre abitudini per poter così stilare un piano alimentare fatto su misura e adatto alle nostre esigenze.

Sono sempre fuggita da chi mi consigliava prodotti e pastiglie per aiutarmi a dimagrire, preferendo chi invece non eliminasse i carboidrati ma li integrasse con le dovute proporzioni nell’arco della giornata.

Inoltre facendosi seguire, è inutile negarlo, non si può saltare il tanto temuto controllo (chiamasi anche “la pesata”) e questo è uno stimolo in più a seguire la dieta scrupolosamente!!

Fatte le doverose premesse ecco alcuni consigli che mi sento di dare per restare in forma, prepararsi all’estate e per farci stare meglio, anche con la propria coscienza!

 

  • Bere tanta tanta acqua e ve lo dice una che potrebbe arrivare anche a pranzo senza aver bevuto un goccio, ne gioverà tutto il vostro corpo, a partire dalla pelle

 

  • Appena sveglie al mattino bere un bicchiere di acqua tiepida e limone

 

  • Tenere in frigo a portare di mano verdure già lavate e tagliate pronte all’uso per gli attacchi di fame

 

  • Se proprio dovete sgarrare fatelo nella prima parte della giornata, in questo modo il nostro corpo avrà tutto il tempo per smaltire le calorie in eccesso

 

  • Se sapete che andrete fuori a cena e non volete rinunciare a un pasto come si deve (insomma per evitare l’insalatona che ad una cena tra amiche fa tanto triste), rimanete leggere a pranzo

 

  • Ogni tanto concedetevi ciò che vi piace ma senza esagerare

 

Fidatevi, dopo aver superato i primi giorni, vi sentirete meglio, più leggere e anche più energiche! E i primi risultati vi sproneranno ad andare avanti e a non mollare!

Arianna