Close
Interviews Mom&Kids Life

Intervista: Ma come fa a fare tutto? Elena de Il Mondo di Elenosky


Oggi vi presento Elena, io l’ho scoperta già qualche tempo fa, in autunno mi sono rimessa in contatto con lei perchè ho acquistato dei comodissimi scaldacollo per i miei twins e da lì subito l’idea di proporle l’intervista per il blog! Eccola qui quindi, un’altra super mamma! 

 

Presentazione
Ciao a tutte, mi chiamo Elena Mariani, sono mamma di Alice di 6 anni e Federico di quasi 4, e moglie di Stefano da 7 anni.
Ho studiato ragioneria e per anni ho lavorato come impiegata amministrativa, ma pur amando formulette e numerelli, da sempre appena potevo dovevo creare qualcosa con le mani e pensare soddisfatta “questo l’ho fatto io”.
Dopo la nascita del secondo bimbo ho deciso di cambiare vita, di dedicarmi un po’ più ai figli e dare libero sfogo alla creatività, cercando piano piano di inventarmi un nuovo lavoro.
La strada è ancora lunga, ci vuole tanto impegno e passione, ma piano piano arriverò al mio obiettivo.


 
 
Come e quando nasce il tuo negozio online?
A dirla tutta i negozi online sono due e entrambi abbastanza recenti, ai quali ahimè, dedico poco tempo.
Il primo negozio che ho aperto a febbraio è su ALittleMarket e il secondo a giugno su Bebuù.
Nascono entrambi dalla volontà di avere una vetrina per arrivare a un pubblico maggiore, anche se per la mia piccola esperienza la migliore vetrina sono i social, come Instagram o Facebook, sempre aggiornati su ciò che creo.


A cosa ti ispiri per le tue creazioni?
Tutto parte dai tessuti e dal mio gusto personale. Sia per quanto riguarda la linea bimbi che la linea donna, cerco sempre di creare qualcosa di bello ma al tempo stesso che sia utile, ispirandosi alla vita quotidiana.
Quasi sempre le mie creazioni vengono prima testate dai miei bimbi e da me. Se passano il test allora posso pensare di  proporlo al pubblico.


Come scegli i tessuti e  i soggetti?
Come dicevo prima, tutto parte dalla scelta dei tessuti, mi devono piacere a prima vista…Li acquisto principalmente nelle fiere di settore o su internet e nel tempo il mio gusto è cambiato.
Ultimamente prediligo soggetti per bambini, primo perché ci sono delle fantasie fantastiche a cui non so resistere, e poi perché la maggior parte delle mie creazioni è per bimbi.


Sei lavoratrice, mamma, blogger, come fai a fare tutto?
Diciamo la verità, tutto tutto non riesco a farlo, ma lavorando da sola e in casa gestisco il tempo come mi è più comodo e in modo diverso a seconda dei giorni.
Ovviamente quando tutti sono fuori casa riesco a lavorare meglio, ma a volte mi ritrovo a dover terminare lavori, rispondere alle mail, preparare spedizioni la sera o anche nel weekend, a discapito del tempo che dovrei dedicare alla famiglia.
La soluzione è cercare di organizzarsi al meglio e darsi delle priorità e scadenze.
Hai qualche consiglio per le mamme e future mamme che cercano di tenere in piedi tutto?
Ecco, tenere in piedi tutto non è per niente facile, e a volte sembra quasi impossibile.
Sicuramente ci vuole un po’ di organizzazione, una buona dose di pazienza, un marito che per fortuna mi supporta e sopporta in quasi tutto, per non dimenticare i santi nonni.
Poi se la pigna dei panni da stirare aumenta, la casa è in disordine e non cucino manicaretti…vabbè, pazienza!
 Vi lascio tutti i suoi riferimenti
Grazie ancora Elena soprattutto per la pazienza! Tu sai!
Arianna

 

Contest Petit Fernand: una lunch box per voi!

previous post

Chi ha vinto il contest Petit Fernand?

next post

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contest Petit Fernand: una lunch box per voi!

previous post

Chi ha vinto il contest Petit Fernand?

next post