Sarà pure una tradizione datata, chiamatemi demodé, anziana, vecchia carampana, matusalemme, ma io al colore rosso per l’abbigliamento delle feste non-rinuncio. Devo dire che su questo fronte mi muovo sempre con largo anticipo; ogni giorno alla cena inizio a pensare alle 19 più o meno, le bollette le pago l’ultimo giorno utile, ho fatto del quarto d’ora accademico il mio stile di vita MA di rosso inizio a vestirmi a Settembre, un secondo dopo aver archiviato le vacanze estive.
Il tutto è amplificato all’ennesima potenza da quando ho i bambini. Ricordo di aver comprato a Niccolò il bavaglino “Il mio primo Natale” a gennaio, incinta di soli 4 mesi.
Ed eccovi quindi le mie proposte per i più piccoli; per le bimbe abitino Ralph Lauren con ballerine D&G Junior:

 

 

Photo Credit: yoox.com

Per i maschietti, invece, vi consiglio di evitare il red total look puntando su alcuni pezzi a tema: pullover La Martina Junior e sneakers con stelline Hydrogen

 

Photo Credit: yoox.com
Per una vacanza in alta quota (archiviato il rosso) saranno perfetti i nuovissimi completi da sci Chicco studiati per affrontare il grande freddo e permettere ai bimbi di divertirsi in ogni situazione sulla neve.

 

 

 

Sempre Chicco i pullover abbinati ai cappellini Limited Edition Camila Raznovich for Chicco: una versione con tocchi rosa e lilla su sfondo burro per le femminucce e una blu con punte di verde su sfondo mélange grey per i maschietti (a me piacciono particolarmente perché mi ricordano certe atmosfere anni 80’…)
 
 
Vi aspetto a dicembre con le idee scintillanti per Capodanno, mi brillano già gli occhi!
 
(che dite, per il cenone di Natale mi organizzo già da ora?)
 
Olga