Close

Tag:

bambini

  • Mom&Kids Life Senza categoria

    Etichette personalizzate: Petit Fernand

    E’ sempre con molto piacere che vi parlo di prodotti nuovi che scopro e che penso possano essere utili! Oggi infatti vi voglio parlare di etichette per vestiti e adesivi personalizzati! Quando l’azienda mi ha scritto per farmi provare il prodotto sono stata davvero contenta! Non conoscevo questo sito per la creazione di adesivi per poter personalizzare vestiti ma anche oggetti!
    Ed è così che sono entrata nel magico mondo di Petit Fernand! Qui potete trovare sia etichette termoadesive per i vestiti da applicare con il ferro da stiro che etichette adesive per personalizzare oggetti ma anche scarpe!
    Ecco le mie etichette personalizzate!

     

    Tutte le etichette sono personalizzabili e potete scrivere quello che volete: nome e cognome, indirizzo e potete anche aggiungere un piccolo simbolo trai tanti a scelta! Vi ho detto che si può scegliere anche colore dello sfondo ma anche della scritta? Le opzioni sono davvero tante e io mi sono divertita a creare i miei adesivi per Sebastiano e Gregorio e per i miei nipotini Marcello e Matilde che a settembre andranno al nido!
    Le etichette arriveranno all’interno di questo bellissimo formato!
    Tra l’altro trovo che sia anche un’idea originale da fare come regalo, tanto più che sul sito potrete trovare una serie di pacchetti che vi permetteranno anche di risparmiare!

     

    I pacchetti sono i seguenti:
    – Pacchetto Asilo nido/Nascite
    – Pacchetto Scuola Materna/Elementare
    – Pacchetto Campo Scuola/Gita scolastica
    Le etichette adesive possono essere utilizzate per personalizzare biberon, bicchieri, creme, matite, quaderni e libri per la scuola!
    E un consiglio in più: non pensate all’uso di queste etichette personalizzate solo per i bambini, ma perchè non utilizzarle per le vostre feste o per un matrimonio? O per i vostri pacchetti di Natale magari! Insomma largo alla fantasia e create i vostri adesivi personalizzati per gli usi più svariati!
    Ah dimenticavo! La produzione è francese e la consegna è gratuita!
    Petit Fernand
    Per i twins
    E per la loro cuginetta!
  • Mom&Kids Life Senza categoria

    Kid’s party

    Non so da dove nascano certe idee, magari mentre sono in macchina o in bagno! Non so, sono come delle scintille che arrivano e cerco di coglierle e svilupparle! E’ così che nascono anche le idee per il blog, come questa nuova rubrica: Kid’s Party! Ogni mese vi segnalerò dove poter poter reperire tutto il materiale che vi serve per una festa a tema per i Vostri bimbi! Perché a volte la volontà c’è per organizzare una festa a tema ma poi non c’è il tempo sia per fare la ricerca che per cercare le idee!  E visto che a me piace molto e ho qualche idea nel cassetto, ho deciso di condividerle!

     

    Per il primo appuntamento partiamo con una festa a tema facilmente reperibile per chi ha un negozio IKEA a portata di mano e un budget piccolo, sì perchè diciamocelo, non sempre si ha la possibilità di spendere tanti soldi per una festa: tra decorazioni, piatti, posate bicchieri, torta e tutto il resto la festa potrebbe essere tranquillamente il regalo per i nostri bimbi!!
    E allora Santa Ikea ci viene incontro, creando un intero kit che va bene sia per i maschietti che per le femminucce, con un tema davvero carino e molto gettonato soprattutto tra i più piccini: gli animali!
    E potrete trovare davvero tutto! Piatti, bicchieri, bandierine, coroncine anche la carta da regalo a tema!!
    Vediamo il tutto nei particolari!

    Piatti, bicchieri, tovaglioli e anche la tovaglia!
    Ogni tipo di decorazione in questo set!
    Anche la carta da regalo! Cosa volere di più?
    Cosa ne dite? Peccato che non si possa acquistare online, perché secondo me farebbero furore!!
    Al prossimo Kid’s Party!

     

    Arianna
  • Mom&Kids Life Senza categoria

    #comelaria

    Condivido assolutamente l’hashtag #comelaria creato da Mammamatta per diffondere, quanto più possibile, l’invito alle persone, genitori e non a frequentare un corso di disostruzione pediatrica e manovre salvavita.
    Mi sono ripromessa più e più volte di farlo, ma poi per un motivo o per un altro, ho sempre rimandato. Ma la visione del video di Ornella mi ha fatto riflettere molto: ho pianto sentendo le sue parole e ho pensato che basta davvero poco per salvare la vita a un figlio o a qualsiasi bambino.
    Poi vedendo un post sul blog di Tiziana “Takeyourtime” ho deciso che proprio che non potevo più aspettare.
    Un corso on line per le manovre di disostruzione nel lattante e nei bambini, che si può acquistare, a solo 9,90 euro (il 45% andrà a sostegno del progetto Home a favore dei bambini malati di tumore) attraverso “30 ore per la vita”.
    Qui il link
    Ora basta, non ci sono più scuse e invito qualsiasi persona a frequentare uno di questi corsi. Basta informarsi e cercare online il corso più vicino da frequentare nella propria città. E un inizio può essere il corso online offerto da “30 ore per la vita”.
    Vi lascio il video di Mammamatta, mai testimonianza fu più reale.
    Arianna
  • Cucina Senza categoria

    Cosa cucino oggi per il mio bimbo? Hamburger di spinaci

    Buongiorno ragazze!
    Quella che vi propongo oggi è una ricetta a base di verdure!  Ho pensato a questi hamburger di spinaci una sera in cui avevamo a cena anche un’amichetta di Giulia. E ne ho approfittato per prepararli anche per noi grandi.

     

    Ingredienti per 4 hamburger:
    300 gr di spinaci
    1 patata
    2 cucchiai di pangrattato
    1 uovo
    Sale
    Farina qb
    Prezzemolo

     

    Lessare la patata con la buccia . Lavare e lessare anche gli spinaci  (potete usare anche quelli surgelati). Una volta lessata la patata, farla raffreddare, quindi quindi passarla al passaverdure insieme agli spinaci cotti. Versare le verdure in una ciotola, salare, aggiungere il pangrattato, l’uovo ed il prezzemolo tritato. Formare con il composto ottenuto delle polpette, schiacciatele dando loro la forma di hamburger,  infarinatele leggermente e ponetele su una teglia ricoperta con carta da forno.  Cuocere in forno preriscaldato a 180°  per 15/20 minuti ( si formerà la crosticina), a metà cottura girarli.
    Li ho serviti con dei peperoni saltati in padella e le bimbe hanno apprezzato!
    Che ne pensate? Vi va di prepararli e farmi sapere se vi sono piaciuti?
    Buon appetito!
    Daniela

     

     
  • Cucina Senza categoria

    Cosa cucino oggi per il mio bimbo? Pasta con il nasello

    Buongiorno ragazze!
    Oggi vi propongo un primo piatto, con il pesce. Giulia ultimamente è diventata un po’ diffidente nei confronti del pesce, siamo nella fase del : No mamma questo no! ( quanto le piacerà dirlo??), invece, se mescolato nel sugo di pomodoro (ne va matta) lo mangia più che volentieri!
    E’ una ricetta davvero facile e digeribile, e se non trovate il pesce fresco, potete tranquillamente utilizzare i filetti di merluzzo surgelati.
    Ingredienti:
    pasta (del formato che più piace al vostro bambino)
    un nasello piccolino
    olio extravergine di oliva
    sugo di pomodoro
    prezzemolo
    Lessare il nasello. Una volta cotto, lasciarlo raffreddare, quindi privarlo della lisca centrale e pulirlo da quelle più piccole. Cuocere la pasta e preparare il sugo di pomodoro. Scolare la pasta, condirla col sugo e versarvi il nasello fatto a pezzetti (potete anche tritarlo). Aggiungere un filo d’olio e del prezzemolo tritato.
    A tavola!!
    Nelle ricette non vi segnalo mai il sale, in quanto ognuno lo aggiunge nell’alimentazione dei propri figli quando crede sia giunto il momento. Io continuo a non salare l’acqua della pasta. Ma ne aggiungo un pizzico al sugo per dare giusto quel tocco di sapore in più.
    Vi auguro una buona giornata!
    Daniela