Erano anni che lo puntavo, che desideravo esserci. Poi per un motivo o per un altro, ho sempre desistito. Una volta per il lavoro, una volta per i bambini troppo piccoli, una volta per timidezza… Quest’anno invece quando ho stilato la lista dei miei buoni propositi c’erano anche queste due parole: AGIRE e STUDIARE. Va da sé dunque che non potevo certo perdere un evento come il MammacheBlog, organizzato da Fattore Mamma a Milano, dove oltre a tante mamme blogger si potevano trovare workshops totalmente gratuiti tenuti da esperti del settore del blogging e dei social networks. Già a inizio aprile mi sono appuntata la data sull’agenda e ancora prima di vedere che workshops ci fossero mi sono programmata la giornata a Milano. Appena è uscito il programma mi sono iscritta, purtroppo non a tutti i corsi che desideravo, sono arrivata tardi per riuscire ad iscrivermi al di Chiara di Ma che davvero,  che seguo da anni e che proprio al MammacheBlog primavera 2017 ha inaugurato i suoi workshop sul blogging. Di certo non mi perderò il suo corso online! Ad ogni modo tutti i corsi erano interessanti e se avessi potuto li avrei frequentati tutti, peccato non avere il dono dell’ubiquità! Ho scelto i miei corsi, uno alla mattina e uno al pomeriggio:

  • Facebook: Strategia per blogger tenuto da Enrica Crivello
  • Personal Branding, cosa vuoi comunicare di te tenuto da Francesca Parviero

 

Dopo giorni di organizzazione minuziosa per sistemare i bimbi perché ovviamente marito era in viaggio, venerdì 19 maggio la sveglia è suonata prestissimo e mi sono messa alla guida della mia macchina con un’amica di Padova per raggiungere Milano.

Ho potuto apprezzare da subito l’organizzazione di Fattore Mamma: nulla lasciato al caso, caffè e biscotti per tutte, bottigliette di acqua a disposizione e anche il buono per il panino a pranzo! E tutto completamente gratuito. Gli orari rispettati in maniera rigorosa, grazie alla mitica Iolanda Restano, fondatrice di Fattore Mamma, che con il suo famoso campanello, ovviamente verde, ha scandito tutti gli orari invitando le partecipanti chiacchierone (tutte!) a raggiungere le sale dove si tenevano i corsi scelti.

Per quanto mi riguarda posso affermare che entrambe le relatrici dei corsi che ho frequentato hanno catalizzato l’attenzione di tutta la sala. Gli appunti presi non si contano e ho fatto tesoro di tante consigli e scoperto cose nuove che ignoravo!

Il MammacheBlog è sicuramente un luogo dove apprendere nuove conoscenze, ma anche un momento di confronto con altre blogger e altre realtà. Sicuramente è anche il modo per conoscere tante persone a cui dare un volto e magari anche per conoscere nuovi blog o profili che prima non si conoscevano.

Ammetto di aver visto tante facce note, ma sono troppo timida per andarmi a presentare così dal nulla! L’unica a cui sono andata a fare i miei complimenti di persona è stata Chiara di Ma che davvero, che seguo veramente dall’inizio praticamente e ci tenevo a dirle quanto ammiro il suo lavoro! Però no ecco, il selfie non ho avuto proprio il coraggio di farlo!

Inoltre ho avuto anche la possibilità di vivere un’esperienza per me del tutto nuova, di cui vi parlerò presto prestissimo!

Come sempre quando sono presa durante questi eventi, cerco di vivermi il momento e non riesco a scattare molte foto. Quindi questi che vedete qui sono tutti scatti presi dalla pagina FB del MammcheBlog.

Grazie dunque a Fattore Mamma per aver ideato un’evento così formativo ma anche così pieno di emozioni!

Cercherò di non mancare a nessuna edizione, magari frequentando anche entrambe le giornate dell’evento!

Se volete avere maggiori informazioni sull’evento potete leggere tutto sul sito www.mammcheblog.com

Il benvenuto di Iolanda Restano, tutte le blogger in sala Plenaria

Il Workshop di Enrica Crivello

E il workshop di Francesca Parviero

 

Strumenti d’uso per il personal branding